Attività

  Sezione dell’ Associazione dedicata ai giovanissimi e ai ragazzi. Il gioco, condotto prevalentemente in maniera collettiva è lo strumento di apprendimento utilizzato principalmente.  L’ insegnamento dei rudimenti della disciplina sportiva vengono condotti in maniera leggera senza ansie da competizioni ufficiali. Il gioco di gruppo o a squadre aiuta la socializzazione e consente di evitare confronti diretti tra i ragazzi.  Multidisciplinarità sportiva, vestita da gioco alla base dello stimolo alla crescita individuale e al miglioramento delle abilità sportive.

 <ENTRA NELLA SEZIONE>

Rivolta ai ragazzi che dimostrano impegno e interesse. Le attività svolte hanno l’ obiettivo in questa sezione è la crescita tecnica dell’atleta nella sua individualità meno ludiche ma più strutturate a livello sportivo per dare all’atleta l’appagamento del raggiungimento dei suoi primi obiettivi in termini di prestazioni e risultati. L’atleta dotatosi di attrezzatura propria inizia un programma di crescita individuale. Obiettivi principali diventano le competizioni dedicate ai giovanissimi come le fasi regionali e nazionali del trofeo Pinocchio e le qualifiche per la partecipazione al Trofeo Coni oltre alla partecipazione sporadica a qualche competizione del Calendario Gare Nazionale.

 <ENTRA NELLA SEZIONE>

Sezione dedicata ad atleti che che vogliono allenarsi nel tempo libero senza porsi obiettivi sportivi ambiziosi. Atleta che svolge attività fisica con un paio di sedute di allenamento settimanali con una partecipazione più o meno assidua alle gare ufficiali. Il cosiddetto passatempo con la garetta domenicale. La fascia di età parte di solito da quella adolescenziale, quando i ragazzi anche se appassionati danno dei limiti: al tempo e all’ impegno necessari pel l’agonismo.

 <ENTRA NELLA SEZIONE>

Sezione dedicata agli atleti, normalmente in età giovanile che si pongono come obiettivo i traguardi più alti della disciplina come la partecipazione ai campionati Italiani o alle competizioni internazionali. Questi atleti sono i frequentatori più assidui,  impostano la pratica di questo sport in modo professionale seguendo un programma di allenamento pur non essendo professionisti. Partecipano in modo assiduo e programmato alle competizioni in funzione dei propri obiettivi.  

<ENTRA NELLA SEZIONE>